Serie TV, tornano Magnum, P.I. e New York New York

105
magnum pi tom selleck

Le serie TV non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano, potremmo dire parafrasando una nota canzone di Antonello Venditti. Così, dopo la notizia di una nuova versione di Streghe per The WC, la CBS dà il via libera alla produzione dell’episodio pilota per i remake di altre due serie televisive che hanno spopolato negli anni ’80. Stiamo parlando di Magnum, P.I. e Cagney & Lacey, che in Italia è passata alla storia con il titolo di New York New York.

Il ritorno di Magnum, P.I.

Magnum, P.I. è andata in onda per otto stagioni in Italia con Tom Selleck nel ruolo del protagonista, ossia l’investigatore privato Thomas Magnum, in grado di risolvere anche i casi più intricati dando fondo alle proprie conoscenze militari in quanto ex Navy SEAL. Il nuovo protagonista, invece, è un personaggio tutto nuovo, reduce dai conflitti in Afghanistan, piuttosto che dal Vietnam, e supportato da tre colleghi, ossia i veterani Theodore ‘TC’ Calvin e Orville ‘Rick’ Wright e una donna, l’ex agente dell’MI6 Juliet Higgins.

Una sorta di A-Team, dunque, che sarà chiamato a risolvere casi che altrimenti nessuno prenderebbe in carico. Lo sceneggiatore scelto per il reboot della serie di Magnum, P.I. è Peter Lenkov, ossia colui il quale sempre per la CBS ha fatto ripartire altre due serie come Hawaii Five-0 e MacGyver.

Ad affiancare Lenkov ci sarà Eric Guggenheim, altro sceneggiatore di Hawaii Five-0, e che si occuperà della scrittura sceneggiatura del nuovo investigatore con i baffi. La produzione è affidata a John Davis di Davis Entertainment, insieme a CBS Television Studios e Universal Television.

Come hanno accolto i fan della storica serie l’annuncio della CBS? Non proprio in maniera entusiastica, come si può leggere su Twitter: l’attenzione si è concentrata soprattutto sulla scelta del personaggio principale, il mitico investigatore con i baffi che per otto stagioni è stato impersonato da Tom Selleck.

Nonostante ancora non si sappia chi sarà a sostituire il baffuto attore di Detroit, i fan ne chiedono a gran voce il reintegro, non tenendo conto che ovviamente il tempo passa per tutti e che le evoluzioni di un tempo, a 73 anni, difficilmente potrebbero essere ripetute dal pur bravo Selleck.

Cagney and Lacey ovver New York New York

Nuova vita anche per Cagney and Lacey, serie televisiva basata sul poliziesco al femminile datato 1982 e con protagoniste Sharon Gless e Tyne Daly (Loretta Swit interpretò Cagney nell’episodio pilota originale,  mentre nella prima stagione della serie originale fu Meg Foster a prestare il volto al personaggio). Anche in questo caso, ci sono diverse novità rispetto alla storia originale, con il cambio di ambientazione da New York a Los Angeles.

Qui, due donne, entrambe detective presso il Dipartimento di Polizia, si trovano a dover garantire la sicurezza delle strade con un certosino lavoro quotidiano. Per quest’altro reboot della serie, la sceneggiatura è stata affidata a Bridget Carpenter (Parenthood, Friday Night Lights), che è anche produttrice esecutiva del progetto.