Avengers 4 e lo spoiler su capitan america: una foto dal set stupisce i fan

322
avangers 4

In attesa del film che uscirà nelle sale il 25 aprile 2018, Avengers: Infinity War (terzo capitolo della saga dopo The Avengers e Avengers: Age of Ultron) nella città di Atlanta, in Georgia, ci sono già le riprese del nuovo sequel “Avengers 4” (in attesa del titolo definitivo) che ha gettato nella totale confusioni tutti i fan del film.

Le foto del set, che stanno girando sul web in questi giorni, hanno rivelato alcuni dettagli su Capitan America (ruolo interpretato dall’attore Chris Evans) che, immediatamente, stanno scatenando la fantasia degli appassionati, rilanciando ipotesi su ipotesi; nelle immagini si vede Evans in compagnia degli altri attori che faranno parte del film (da Mark Ruffalo a Paul Russ, passando per Robert Downey Jr.) ma l’attenzione si sofferma proprio su Evans.

avengers 4

Capitan America, infatti, indossa un costume che è quello del film “Capitan America: il primo vendicatore” e molti si chiedono il motivo di questa scelta; l’ipotesi più diffusa è quella relativa ad un probabile flashback che coinvolga Steve Rogers (che potrebbe essere morto durante la battaglia con Thanos e quindi essere presente nel nuovo film solo come ricordo del passato).

Altri attenti osservatori, tuttavia, fanno notare che nella foto Ant-Man (interpretato da Rudd) indossa il nuovo costume e, in sua presenza, c’è Rogers con un aspetto diverso e senza barba e, di conseguenza, l’ipotesi sul flashback potrebbe essere sbagliata. Le immagini, e la linea che indica un ricordo del passato, sono state rese pubbliche da Just Jared e TMZ (famosi siti web di gossip nati entrambi nel 2005).

Tra i dettagli emersi dalle foto, inoltre, ci sono i riferimenti CG che sono presenti su tutti i personaggi non CG e questo fa subito pensare che, durante la post produzione del film, saranno apportate delle modifiche sulla scena che potrà, quindi, cambiare quella che sembra la realtà dei fatti in qualcosa di nuovo e sorprendente.

La certezza, comunque, è che la Marvel difficilmente possa commettere un errore simile, come quello di spoilerare avvenimenti dei suoi principali protagonisti, e quindi tutte le ipotesi formulate in questo periodo (da parte di fan, siti web, critici e tanti altri) potrebbero cadere come un castello di sabbia; soltanto Avengers: Infinity War potrebbe iniziare a fare luce sulla situazione e riportare tutti verso la direzione giusta, ma per saperlo bisognerà aspettare ancora qualche mese, quando il terzo film della saga uscirà finalmente nelle sale italiane.