Juve, che regalo di Giuntoli a Thiago Motta: colpo da 40 milioni

In attesa dell’annuncio ufficiale dell’ingaggio di Thiago Motta come nuovo tecnico della Juve, Cristiano Giuntoli vuole chiudere un colpo per il brasiliano.

La Juventus ha chiuso il proprio campionato con la vittoria che ha ottenuto domenica scorsa all’Allianz Stadium contro il Monza dell’ex calciatore bianconero Raffaele Palladino. Il risultato di 2-0 è stato siglato da Federico Chiesa e da Alex Sandro, il quale ha salutato nel migliore dei modi il pubblico juventino.

Mercato Juventus
Cristiano Giuntoli è al lavoro per regalare un nuovo giocare alla Juve di Thiago Motta (Ansa Foto) napolinewstoday.it

Il calciatore brasiliano, dopo la bellezza di nove stagioni, lascerà infatti  la Juventus il prossimo 30 giugno. Nella ‘Vecchia Signora’, considerando anche l’esonero di Massimiliano Allegri arrivato dopo la finale di Coppa Italia vinta contro l’Atalanta, ci sarà una vera e propria rivoluzione per la prossima stagione. 

Basti pensare che Cristiano Giuntoli ha scelto come nuova guida tecnica un allenatore totalmente opposto a Massimiliano Allegri. Il nome in questione è Thiago Motta, che ha appena portato al termine il miracolo di portare il Bologna in Champions League. L’annuncio dell’ingaggio del brasiliano ancora deve arrivare, ma l’ex direttore sportivo del Napoli ha già in canna un colpo di mercato per il suo nuovo mister. 

Mercato Juventus, Cristiano Giuntoli vuole prendere Yan Couto: ecco tutti i dettagli

Secondo quanto riportato dalla redazione di ‘EstadioDeportivo’, infatti, la Juve si starebbe muovendo per acquisire le prestazioni Yan Couto. Il laterale brasiliano arriva da una grandissima stagione disputata con il sorprendente Girona, che in Liga ha conquistato un’incredibile qualificazione alla prossima edizione della massima competizione europea per club.  

Juve su Yan Couto
Cristiano Giuntoli vorrebbe portare alla sua Juventus il laterale Yan Couto (Ansa Foto) napolinewstoday.it

Yan Couto ha sì giocato la stagione appena terminata con il team catalano, ma è di proprietà del Manchester City e per convincere Per Guardiola a lasciare andare bisognerà investire una cifra molto importante, ovvero 40 milioni di euro. Inoltre, c’è anche un’altra squadra sul calciatore brasiliano: i tedeschi del Bayer Leverkusen di Xabi Alonso.

Cristiano Giuntoli, dunque, dovrà fare presto per battere la concorrenza della squadra che si è appena laureata campione di Germania. Tuttavia, considerando l’obiettivo della Juve di non esagerare con le spese, il dirigente dovrà comunque piazzare qualche cessione prima di chiudere per Yan Couto. Il team bianconero, nel frattempo, ha già preso il portiere del futuro, ovvero Di Gregorio. Quest’ultimo, infatti, si trasferirà dal Monza alla ‘Vecchia Signora’ per circa 20 milioni di euro. 

Impostazioni privacy