Djokovic-Sinner, parole durissime: adesso è caos per entrambi

Parole durissime proprio in queste ore: Djokovic e Sinner, adesso è caos totale per i due tennisti. Anche i tifosi sono rimasti senza parole.

Siamo ormai entrati nel pieno del Roland Garros e ci sono tante attese per capire chi riuscirà ad arrivare infondo a questo torneo cosi importante. Gli occhi sono chiaramente puntati su Djokovic e Sinner, due tennisti che in questi mesi hanno dimostrato chiaramente di essere il meglio che il Tennis Mondiale possa offrire in questa fase storica.

Nole Djokovic e Sinner, parole durissime
Djokovic-Sinner, caos e parole durissime per i due tennisti (AnsaFoto) NapoliNewsToday.it

Il campione italiano, nella fattispecie, è diventato un vero e proprio beniamino e sta riscontrando grandi consensi con il passare dei mesi. In molti ne sono sicuri: è destinato a diventare il numero uno e prendere proprio il posto di Djokovic in cima alla classifica ATP.

Dal canto suo, però, il serbo non ha alcuna intenzione di mollare la presa cosi facilmente. Il suo percorso non è finito, ma di sicuro ha assunto una forma molto diversa: Nole sta pensando a migliorare il suo tennis, lo ha detto tante volte, e guarda in particolare alle Olimpiadi ed alla Coppa David come obiettivi stagionali.

Dunque, non c’è una ricerca spasmodica della vittoria all’interno del tornei: piuttosto si guarda all’aspetto personale, quanto si possa ancora crescere arrivati in una fase cosi delicata della propria carriera. E’ Djokovic, e proprio il suo personaggio è estremamente coerente con quelle che sono le mire e le ambizioni di questa stagione.

Sinner-Djokovic, l’attacco in queste ore è durissimo

Dovranno passare ancora mesi prima di vedere un cambiamento radicale in vetta? Possibile, anche se c’è chi guarda a questi due campioni con la consapevolezza che qualcosa è cambiato nella gerarchie. Di sicuro quelle mentali. Ne è sicuro Marco Panichi, allenatore di Tennis, che ha espresso un pensiero molto chiaro su questa situazione cosi particolare.

Nole Djokovic e Sinner, parole durissime
Djokovic-Sinner, caos e parole durissime per i due tennisti (AnsaFoto) NapoliNewsToday.it

“Credo che dal punto di vista mentale la partita persa contro Sinner, in Coppa Davis, sia stata pagata molto di più rispetto ad altri incontri”, ha detto Panichi come riportato da ‘Sportitalia.it’. L’idea è chiara: la sconfitta di Novak in quel contesto ha avuto delle ripercussioni molto pesanti e si sono viste con il passare della stagione.

Di sicuro la vittoria in Coppa Davis ha dato uno slancio non indifferente a Jannik Sinner che ha cosi avuto modo di battere il campione delle Classifica ATP, ed al tempo stesso ha assunto consapevolezza di quanto la sua figura sia diventata importante all’interno del panorama tennistico mondiale.

Impostazioni privacy