Investire a Napoli: i quartieri con maggiore potenziale di crescita, uno ti sorprenderà

Ecco i quartieri della città di Napoli con più maggiore potenziale di crescita dal punto di vista economico.

Dopo decenni in cui la città di Napoli era famosa solo per l’immondizia e, soprattutto, per la Camorra, il capoluogo campano sta vivendo un vero e proprio rinascimento sia culturale che popolare. In questi ultimi anni, infatti, Napoli è tra le mete più ambite e non stiamo parlando solo di turismo, ma anche a livello cinematografico.

Investire a Napoli
Ecco dove investire a Napoli (Ansa Foto) napolinewstoday.it

Napoli, di fatto, è la città in Italia in cui si è girato di più in questi ultimi anni: dalla serie (vedi lo strepitoso successo di Mare Fuori e non solo) a dei film andati alla notte degli Oscar come ‘E’ stata la Mano di Dio’ di Paolo Sorrentino. Proprio quest’ultimo sta per tornare nelle sale cinematografiche con un lungometraggio ancora di più dedicato alla sua città natale. Basti pensare che si chiama proprio ‘Parthenope’.

Tuttavia, senza dimenticare lo Scudetto dell’anno scorso vinto dal Napoli di Luciano Spalletti, la città nata sotto l’ombra del Vesuvio sta vivendo uno dei momenti a livello economico più importanti della sua storia. Non bisogna, infatti, dimenticare gli investimenti che si stanno facendo nel capoluogo campano: dalle installazioni delle nuove fermate metropolitane, passando per Bagnoli, al Polo Universitario di San Giovanni a Teduccio. Proprio per tutti questi motivi andiamo a ‘studiare’ quali quartieri hanno il maggiore potenziale di crescita.

Napoli, ecco i quartieri in cui si potrebbe investire

Uno in cui si potrebbe proprio investire è proprio quello di Bagnoli. Questo quartiere, infatti, avrà dei profondi cambiamenti, visto che i vecchi terreni dell’Italsider saranno finalmente destinati all’uso pubblico. Si sta parlando in queste settimane del  possibile nuovo stadio del Napoli, del il centro sportivo proprio del club partenopeo, a un centro federale dello sport più in voga di questo momento: il tennis.

Quartieri Spagnoli meta di turisti
I Quartieri Spagnoli sono tra le zone di Napoli più floride del momento (Ansa Foto) dinapolinewstoday.it

Gli altri quartieri di Napoli in cui investire, di fatto, sono i soliti: Vomero, Centro Storico, Posillipo e Chiaia. Tuttavia, al netto di quello di Posillipo, negli altri tre quartieri si potrebbe investire anche dal punto di vista della movida, visto che sono tra le zone più famose del capoluogo partenopeo per quanto riguarda la cosiddetta vita notturna.

Ma bisogna segnalare anche un altro quartiere che in questi ultimi anni ha vissuto una vera e propria rinascita, ovvero i Quartieri Spagnoli. In questi luoghi, dove prima erano solo sinonimi di delinquenza, è scoppiata un’autentica mania per il turismo. I Quartieri Spagnoli, di fatto, sono tra i luoghi più visitati della città, visto che ora sono pieni di ristoranti e locali davvero particolari. Senza mai dimenticare il famosissimo Largo Maradona.

Impostazioni privacy