Dove trovare il mare più pulito a Napoli e in Campania, non dovrete spostarvi tanto, il posto è proprio dietro l’angolo

Andiamo a scoprire i luoghi di Napoli in cui c’è la possibilità di trovare il mare più pulito e godere delle meraviglie della Campania.

Con il passare dei giorni, di fatto, l’estate è ormai alle porte. Tante persone, infatti, si sono mosse nell’ultimo weekend per le classiche gite fuori porta. Le mete che sono state prese d’assalto sono state ovviamente quelle di mare. 

Napoli
Dove trovre il mare pulito a Napoli (Ansa Foto) www.napolinewstoday.it

In Campania, di fatto, tantissime persone sono andate nelle varie località di mare: da quelle del lato flegreo, passando per la stessa Napoli e per quelle del Cilento, a quelle ‘storiche’ delle due Costiere, ovvero quella sorrentina e quella amalfitana. 

Molti di questi luoghi, inoltre, sono anche ‘bandiere blu’. Nella giornata di oggi, infatti, la FEE (La Foundation for Environmental Education), ha assegnato i riconoscimenti per quest’anno, indicando anche alcuni luoghi a sorpresa come Cellole e Baia Domizia (comuni della provincia di Caserta). Gli altri luoghi della Campania premiati sono stati: Positano, Agropoli, Capaccio, Paestum, Castellabate, Montecorice, Pollica, Casal Velini, Ascea, Pisciotta, Centola, Vibonati, Camerota, Ispani e San Mauro Cilento. Ma andiamo a vedere le località in cui si può trovare il mare più pulito a Napoli, e non stiamo parlando solo delle  bandiere blu.

Napoli, ecco dove trovare il mare più pulito

Nella provincia del capoluogo campano, di fatto, bisogna registrare ben cinque luoghi a cui sono state assegnate le tanto agognate bandiere blu: Anacapri, Piano di Sorrento, Sorrento, Massa Lubrense e Vico  Equense. Tuttavia, al netto di queste località premiate dal riconoscimento della bandiera, a Napoli ci sono diversi luoghi in cui si può trovare un mare davvero pulito.

Mare pulito alla Gaiola
Il Parco della Gaiola è uno dei posti più belli di Napoli (Ansa Foto) napolinewstoday.it

Uno di questi è sicuramente il Parco della Gaiola (finito sotto la luce dei riflettori grazie al video del cantante Liberato ‘Gaiola portafortuna’). In questo posto, di fatto, si può trovare sia la giusta serenità che un mare pulito. Il Parco della Gaiola (area marina protetta di 42 ettari di mare incastonata nel paesaggio costiero del quartiere di Posillipo) garantisce infatti anche molta tranquillità, ma dove si trova esattamente questa piccola perla?  

Questo speciale Parco della Gaiola, quindi, si trova alla fine della Discesa della Gaiola, nei pressi di Posillipo. Se non si vuole arrivare con le proprie auto, in questo luogo così speciale ci si può arrivare dalla stazione Garibaldi, prendendo la Linea 2 e scendendo alla fermata di Mergellina. 

Una volta usciti dalla fermata della metropolitana, bisogna camminare per qualche metro per raggiungere la prima pensilina utile per aspettare il pullman che ti porta vicino alla Discesa della Gaiola: il 140. Il C21, invece, lo si può prendere dal capolinea della Funicolare di Mergellina. Mentre dalla zona del Vomero il pullman utile è il C3.

La fermata in cui bisogna scendere è quella di Discesa Coroglio-Istituto Denza e poi camminare verso la Discesa della Gaiola, prendendo Via Tito Lucrezio Caro. Se si vuole arrivare al Parco della Gaiola da Fuorigrotta, invece,si prende l’autobus C1 e scendere all’ultima fermata di Capo Posillipo e poi camminare fino alla discesa della Gaiola.

Impostazioni privacy