La Nazionale si rifà il look: una maglia così non si era mai vista

Dopo la disdetta della mancata qualificazione ai Mondiali in Qatar, la Nazionale italiana aveva bisogno di un restyling, a partire dalla maglia.

Cambiare aspetto per rinnovarsi nello spirito e aprire un nuovo ciclo: questo sembrano dire le nuove divise uffici della Nazionale di calcio italiana.

Nazionale 2023 - www.napolinewstoday.it
Nazionale, nuova maglia (Fonte: Ansa)

La Federazione italiana ha scelto un nuovo sponsor tecnico, Adidas, per rifare il look alla squadra allenata da Roberto Mancini. Ci sono dunque nuove maglie, un nuovo stemma e tante altre novità importanti. Di tradizionale rimane l’azzurro. Ovvero il colore dell’uniforme adottata da quasi tutte le compagini sportive che rappresentano l’Italia in ambito internazionale.

Le nuove divise della Nazionale sono state presentate lunedì 16 gennaio. E secondo l’Adidas sono ispirate al marmo come elemento naturale, geografico e culturale capace di rappresentare il Paese.

Tanti i testimonial della campagna. Nelle foto ufficiali sono apparsi Barella, Chiesa, Immobile, Pellegrini, Bonucci, Bastoni, Tonali, Cristante, Raspadori, Dimarco, Gnonto, Miretti e Donnarumma per la Nazionale maschile. E poi Giacinti e Linari per la squadra femminile

La nuova maglia passerà alla storia come divisa ufficiale della Nazionale per il 2023. Il kit Home, come da tradizione, è azzurro. Ma rivela un pattern che riproduce venature marmoree su tutta la maglia. Ci sono poi altri riferimenti alla cultura italiana, come i dettagli del Tricolore sulle spalle e i fianchi. Anche ognuna delle tre strisce che caratterizzano lo sponsor Adidas è bordata con i colori della bandiera. Maniche e colletto rivelano dettagli dorati, per ricordare i trascorsi successi della squadra.

La nuova maglia della Nazionale: arrurro marmo

Sulla parte posteriore del collo della maglia principale è riportata la scritta Italia con una nuova grafica che rievoca lo stile delle incisioni antiche su marmo.

Il kit Away riprende l’ispirazione del marmo, ma su base chiara. Il colore predominante è definito off-white, dato che tutto il kit è chiaro. I dettagli presentano venature blue navy e oro.

Nazionale nuova maglia www.napolinewstoday.it
Nuove maglie Nazionale (Fonte: Ansa)

Su tutte e due le maglie è presente anche il logo scudetto della Nazionale. Infine sia sulle maglie e che sulle tute i calciatori riveleranno un orgoglioso stemma col Tricolore, più grosso del solito.

LEGGI ANCHE: Morto Gianluca Vialli | I messaggi d’amore dal mondo della politica e dello sport

La Nazionale è azzurra dal 1911. Prima il colore ufficiale della squadra era il bianco. E perché fu scelto l’azzurro? Per richiamare il colore dei mari e del cielo italiani, dice la leggenda. In realtà è più probabile che l’azzurro sia stato scelto in onore di Casa Savoia, dinastia regnante all’epoca in Italia.