Warrior 2: Anteprima del trailer della seconda stagione

26
warrior 2 quando esce la seconda stagione anteprima trailer

La serie tv Warrior 2 è dedicata alla storia di Bruce Lee e torna in onda su Cinemax il 2 ottobre

La seconda stagione di Warrior 2 è ispirata al mito delle arti marziali Bruce Lee. La serie tv è stata prodotta da Jonathan Tropper (Banshee) e andrà in onda su Cinemax il 2 ottobre. In basso avete l’opportunità di vedere il trailer in anteprima con le immagini di una lotta senza fine.

Trama

Ambientata durante le guerre Tong alla fine del 1870 a San Francisco, in California, la serie tv segue Ah Sahm, un prodigio del Kung fu l’arte marziale cinese che emigra a San Francisco dalla Cina, in cerca di sua sorella, per poi essere venduto a una delle più potenti Tong di Chinatown.

warrior 2 il trailer della seconda stagione

La seconda stagione riparte dalla rivalità tra le due famiglie criminali di Chinatown, gli Hop Wei and i Long Zii. Dopo il potente finale della prima stagione, Ah Sahm è alleato con gli Hop Wei e determinato a prendersi la sua vendetta sfidando la nuova leader dei Long Zii, Mai Ling (Dianne Doan) che, come si scopre, è sua sorella. La rivalità, dunque, si sposta sul piano personale.

Cast della seconda stagione

Olivia Cheng, Perry Yung, Jason Tobin e Dustin Nyugen. Chen Tang sarà invece la nuova recluta Hong. Il resto del cast comprende Kieran Bew, Dean Jagger, Langley Kirkwood, Hoon Lee, Christian McKay, Joe Taslim, Joanna Vanderham, Tom Weston-Jones, Celine Buckens, Chen Tang, Miranda Raison e Maria Elena Laas.

Recensioni

La serie tv Warrior ha ottenuto un punteggio di approvazione del 72% basato su 18 recensioni, con un punteggio medio di 7,3/10. Il consenso critico del sito web recita: “Anche se spesso si inceppa sotto il peso delle sue nobili ambizioni e delle sue ideologie, il diavolo di Warrior può avere un atteggiamento energico e un’azione che piacerà a chi cerca un dramma d’epoca con un piccolo calcio”.

Su Metacritic, la serie ha avuto un punteggio medio ponderato di 68 su 100, basato su 8 critici, che indica “recensioni generalmente favorevoli”.