Successo di streaming negli USA, dal 2020 record di incassi: fino a quando?

61
netflix la televisione del momento

Il grande successo delle piattaforme streaming si è registrato maggiormente negli USA.

Ma in tutto il mondo c’è stata una crescita esponenziale complice anche la pandemia che con i lookdown ha costretto tutti a stare a casa e l’unico svago era la pay tv.

La notizia è stata messa in risalto da una ricerca del Wall Street Journal che mostra come tutte le piattaforme streaming abbiano avuto un’impennata durante il 2020. Ma questo fenomeno continuerà ad crescere oppure ci sarà un arresto?

La richiesta dello streaming è sempre in crescita ma vediamo i dati riportati.

le serie televisive da guardare su netflix

dal Wall Street Journal. Al primo posto troviamo gli Stati Uniti. Ma ecco i numeri per Netflix, Amazon Prime Video, Hulu, Peacok, Disney+, Apple TV Plus, HBO Max. In Nord America in sono stati incassati 250 milioni di utenti per Netflix.

tutte le nuove uscite su amazon prime video

I numeri non riguardano una piattaforma ma tutti i servizi paytv hanno avuto un incremento di utenti con una considerevole media del 50%.

Al momento non c’è concorrenza tra i colossi della pay tv ma vediamo perché e quanto durerà questa ‘armonia di interessi’?

Wall Street Journal ha analizzato i dati che rivelano che la fase di espansione è ancora in atto e resisterà ancora per i prossimi mesi almeno fino a quando non sarà permesso di tornare al cinema o comunque ad una vita sociale normale. La competizione tra i colossi dello streaming si prevedeal termine della fase di assestamento.

disney original movie black beauty

Quindi secondo un sondaggio svolto nel 2019 ogni Americano interpellato era disposto a spendere fino a 44 dollari al mese per varie sottoscrizioni di streaming, fino ad arrivare a 3.6 abbonamenti contemporanei. Un po’ troppi in previsione di una crisi post covid. Quindi si dovrà fare una scelta tra le varie proposte streaming, il cinema e gli svaghi all’aperto.