Salvati Sindaco: un programma elettore che punta al meglio

98

Cristofaro Salvati vuole “andare oltre” come proposto nella sua campagna elettorale e affiancato da figure talentuose come l’Avv. Maddalena Saluto

A sostenere l’entusiasmo e le buone proposte di Cristoforo Salvati vi è un esercito di candidati che crede fortemente nelle possibilità di questo programma elettorale.

Salvati intende proporsi come sindaco di Scafati alle prossime elezioni e il punto forte della sua campagna elettorale sarà la legalità caratterizzante la futura amministrazione.

Attualmente, Cristoforo Salvati è a capo della coalizione “Andare Oltre”, la quale vede riunite sotto di sé cinque liste tra cui: Fratelli d’Italia, Forti perché Liberi, Identità Scafatese, Salvati Sindaco (a cui appartiene l’avvocato Maddalena Saluto) e Lega, che nel manifesto compare con il nome “Noi per Scafati”.

Salvati: “Andare Oltre” con un nuovo programma elettorale

Il programma elettorale del dottor Cristofaro Salvati presenta notevoli punti di forza. Innanzitutto, si pensa alla sicurezza attraverso la lotta all’illegalità che, come suddetto, rappresenta la priorità di questa campagna elettorale e della futura gestione in veste di sindaco.

La sicurezza dei cittadini e l’ordine pubblico saranno i punti cardini del programma, ma non solo. Al centro dell’attenzione vi sarà anche una migliore gestione delle strade e del decoro urbano, ponendo molta attenzione al perfezionamento dei servizi offerti dall’ Ecocentro, il quale in questi anni ha prodotto moltissimi disagi e conferito un senso di abbandono a Scafati e ai suoi cittadini.

L’obiettivo è avere un paese pulito e vivibile, in cui l’amministrazione comunale offra in primis il buon esempio e il cittadino possa agire nel rispetto dell’ambiente. A tal proposito verrà rivista completamente la funzione dell’ Ecocentro dove è prevista l’assunzione di personale che possa ristabilire l’ordine e il decoro alla città di Scafati.

Come riportato nel programma elettorale, c’è bisogno di collaborazione per affrontare il riassetto ambientale del territorio, puntando ad una maggiore sensibilizzazione della comunità attraverso campagne specifiche o mediante associazioni e scuole.

Salvati: una possibilità per i giovani e le famiglie

Oltre all’aspetto ambientale si sta pensando anche di offrire una maggiore e migliore assistenza alle famiglie, in particolar modo a quelle in cui vi sono condizioni di disabilità e disagio sociale. Il supporto avverrà aumentando le ore degli sportelli e delle cooperative che si interessano di tali questioni, inoltre si sta progettando uno “Sportello famiglia”, strumento attraverso il quale si potrà offrire supporto alle famiglie in riferimento all’educazione culturale e scolastica dei figli.

Ed è proprio sui figli che si vuole investire attraverso le Politiche Sociali Giovanili. La futura amministrazione attraverso il “Forum giovani” cercherà di organizzare associazioni per ragazzi in età adolescenziale, in modo da contribuire alla gestione degli spazi in maniera educativa e ricreativa.

Si vuole stimolare gli adulti del domani a coltivare le loro passioni attraverso la creazione di un Centro Artistico Polifunzionale di Arte, Spettacolo e Danza gestito da professionisti del settore in cui ognuno può rappresentare le proprie potenzialità artistiche, magari trasformandole in una vera e propria professione.

Molta attenzione nel programma elettorale è stata posta anche all’ambito sanitario, sportivo e agricolo, all’edilizia privata, alle opere pubbliche e molto altro ancora.

Salvati: l’Avv. Saluto nella lista Salvati Sindaco

Come suddetto il dottor Cristofaro Salvati è appoggiato da figure talentuose tra cui l’Avvocato penalista-criminologo Maddalena Saluto.

Classe 1982, l’Avvocato Saluto ha conseguito la Laurea Magistrale in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, con votazione 108/110. Ad oggi appoggia la campagna elettorale di Salvati partecipando attivamente alle iniziative e offrendo il proprio contributo nella lista Salvati Sindaco