Europee: ecco le iniziative del Sud Italia

40
franco roberti e il presidente della regione campania vincenzo de luca.jpg

Recentemente a Napoli si è tenuta una riunione con i rappresentati di tutte le regioni del Sud Italia per fare il punto circa le prossime elezioni europee

Lo scorso 3 maggio a Napoli si è tenuta una riunione a cui hanno preso parte molte figure importanti della politica italiana:  a presiedere vi era il vicesegretario del PD, Andrea Orlando e Michele Meta, commissario del Partito Democratico metropolitano di Napoli, accompagnato da Nicola Zingaretti.

Inoltre non sono mancati gli altri membri appartenenti alla direzione nazionale del PD, come sindaci, parlamentari, dirigenti del partito e tutti i rappresentati delle regioni del Sud Italia.

Lo scopo della riunione a cui hanno preso parte tutte i membri sopra menzionati serviva per discutere delle iniziative da intraprendere circa la campagna elettorale inerente alle prossime elezioni europee.

Europee: le iniziative previste per il Sud Italia

Durante il meeting sono state presentate e programmate diverse iniziative che hanno visto la diretta partecipazione di Zingaretti, Orlando, Gentiloni e il capolista del Partito Democratico, Franco Roberti.

A presentare Roberti come capolista del PD è stato lo stesso Zingaretti, segretario nazionale del partito, il quale ha dichiarato di sentirsi onorato di poter affiancare l’ex procuratore nella campagna elettorale per le elezioni europee.

Zingaretti afferma , inoltre, che il primo obiettivo del partito è la lotta contro la criminalità organizzata, pertanto avere Roberti come capolista risulta essere una ulteriore garanzia, in modo da poter conferire maggior forza al Sud Italia e anche all’Europa.

Roberti, assessore nella giunta regionale della Campania di Vincenzo De Luca ed ex procuratore nazionale, ha fatto presente che la richiesta principale è stata rivolta al gruppo dirigente e ai rappresentati istituzionali del PD delle regioni del Sud, la quale consta in un continuo e maggior impegno per raggiungere un unico obiettivo comune.

Europee: chi è Franco Roberti ?

Franco Roberti , classe 1947, è stato sostituto procuratore al Tribunale di Napoli dal 1982 dove si è maggiormente interessato dei reati contro la Pubblica Amministrazione e di criminalità a stampo mafioso e terroristico. Dal 2018 ad oggi ha rivestito la carica di assessore alla Sicurezza della Regione Campania di Vincenzo De Luca, oltre che essere capolista del Partito Democratico.

Roberti dichiara di aver accettato l’incarico per spirito di servizio e per continuare la cooperazione giudiziaria internazionale avviata durante il suo trascorso da procuratore antimafia, mettendo in campo tutta la sua esperienza.