PRIME APPLICAZIONI ESSENZIALI DA INSTALLARE SUL PC

51
quali programmi installare nel pc

L’ acquisto di una nuova apparecchiatura tecnologica come un computer è qualcosa di unico, soprattutto per appassionati del genere.

Spesso ci si perde più sull’entusiasmo e una volta scartato il nostro prodotto e giurato di trattarlo come fosse un figlio, arriva la fatidica domanda: e ora quali sono le applicazioni migliori che posso installare? La nostra guida cercherà di darvi una risposta per facilitare il processo.

ANTIVIRUS

Il primissimo elemento che è utile nonché sicuro installare è un antivirus. Nell’era tecnologica in cui viviamo siamo talmente integrati con i sistemi digitali che non si può fare più a meno di salvare informazioni, sensibili e non, sui nostri PC, e quindi cosa ve lo dico a fare? Ci serve un antivirus per proteggerle.

Ci siamo presi la briga di stilare una piccola classifica su quale scegliere in ordine di efficienza:

  • Kaspersky Anti-Virus 2019
  • Avast Internet Security
  • Avira Antivirus Pro 2019
  • Bitdefender Antivirus Plus 2019

Se non si dispone di liquidità per l’acquisto al momento, ricordiamo che ognuno degli antivirus sopracitati è disponibile nella sua versione free, gratuita per l’appunto. Nel caso optaste per una versione non a pagamento, occorre tenere a mente che il supporto all’ applicazione è limitato così come le sue funzionalità, in questo caso consigliamo vivamente di scaricare anche la versione gratuita di MalwareBytes, tool che è possibile affiancare a qualsiasi antivirus (anche a pagamento), e di eseguire scansioni approfondite ciclicamente.

BROWSER

Ogni sistema operativo è dotato di un browser proprietario, ma noi vogliamo il meglio, giusto? La prima scelta ricade su Mozilla Firefox. Nonostante qualche trascorso non al top, quest’anno Firefox è riuscito a tornare in testa alla classifica, battendo Google Chrome, grazie alla sua velocità, l’integrazione di strumenti di privacy migliorati rispetto agli anni precedenti e soprattutto all’utilizzo limitato della RAM, campo in cui il diretto rivale Chrome pecca un po’.

Se però si è affezionati al buon vecchio Chrome, come biasimarvi, in questo campo avete un po’ di margine di scelta, optando per quello che più vi piace. Ricapitolando la lista:

  • Mozilla Firefox
  • Google Chrome
  • Opera

DECOMPRESSORE

Vi è mai capitato di scaricare file compressi e non sapere cosa farcene? Scaricare un decompressore è una delle prime cose da fare, ci risparmierà lavoro più avanti e ci servirà per spacchettare tutte le future applicazioni che andremo a scaricare per ampliare migliorare le funzionalità del nostro nuovo PC. Anche in questo caso abbiamo l’imbarazzo della scelta, ma non temete, anche qui abbiamo stilato una piccola classifica:

  • 7-Zip
  • WinRAR
  • HaoZip
  • ALZip

Consideriamo anche la possibilità di configurare il vostro computer con Ninite, infatti attraverso questa piattaforma sarà possibile impostare il computer con un solo click.

PACCHETTO OFFICE

Lasciamo un po’ di spazio anche alla produttività e per farlo occorre ottenere il pacchetto Office 365 di Microsoft. Non c’è bisogno neanche di dirlo ma, il pacchetto Office dispone di tutto ciò che ci serve per generare contenuti  e grazie ad applicazioni come Word, PowerPoint ed Excel sarà facilissimo generare contenuti in forma di testi scritti, grafici, tabelle, presentazioni e chi più ne ha più ne metta.

Se non avete voglia di spendere troppo inizialmente, potete optare per applicazioni come il pacchetto di Apache OpenOffice, che si porta con sè una batteria di applicazioni analoghe a quelle di casa Microsoft ed è del tutto gratuita.

PIATTAFORMA DI FILESHARING

A volte non è possibile trovare le applicazioni che fanno al caso nostro sui siti web già pronte al download, ma le si trova spesso sottoforma di file .torrent, in questo caso, occorre utilizzare una piattaforma di file Sharing che ci faccia da “collegamento”. Sotto questo aspetto consigliamo

  • BitTorrent
  • uTorrent
  • Tixati

CCleaner

CCleaner è l’ennesima applicazione per la manutenzione del nostro computer. Attraverso CCleaner potremmo ripulire il nostro computer da file inutili e potenzialmente non voluti, ma presenti sul nostro hard disk, insieme anche ai file di log, cronologia dei browser, cookies, cestino, cache di sistema e altri dati di varia entità ma non essenziali. Uno scan eseguito una volta ogni tanto alleggerirà il nostro computer e ci permetterà di effettuare le nostre operazioni più agevolmente, liberando spazio.