Deep State la serie tv dell’agente segreto Max Easton sul canale Fox

70
deep state nuova serie tv targata fox

Da lunedì 9 aprile è partita su Fox, canale della piattaforma satellitare Sky, una nuova serie tv: Deep State, nome che sta ad indicare la segretezza di un governo ombra che opera di nascosto da tutto e tutti; protagonista della prima stagione è Max Easton (Max Strong), un ex agente segreto dei servizi inglesi M16, ormai in pensione, che però non riuscirà ad abbandonare il suo ruolo e che tornerà in pista per scoprire chi c’è dietro la morte del figlio.

Tra Temi Politici E Misteriori È Già Stata Rinnovata La Seconda Stagione Di Deep State

Nel corso della prima stagione, infatti, si vedrà l’agente Easton districarsi tra affari politici e segreti dell’intelligence che opera come un vero e proprio governo fantasma alle spalle di quello reale.

Deep State si può definire come una serie spy thriller dai colpi di scena continui che partono dal primo episodio e riescono a tenere incollato lo spettatore puntata dopo puntata fino al termine della stagione.

Dall’idea Di Matthew Parkhill E Simon Maxwell È Nato Deep State

Questa serie nasce dall’idea di due produttori britannici come Simon Maxwell, autore anche di un’altra serie tv come American Odyssey e Matthew Parkhill, che invece ha realizzato la serie Rogue.

I due, quindi, hanno deciso di unire le proprie forze per dar vita ad una serie nuova, che potesse regalare tanta adrenalina negli spettatori.

Il Medio Oriente è uno degli elementi cardine di questa prima stagione di Deep State perché è proprio il caos che domina tutta questa regione (che comprende paesi africani come l’Egitto, europei come parte della Turchia e altri dell’Asia occidentale) che porterà diverse spie ad approfittarsi della situazione.

Tra scandali e cospirazioni la serie riserva molti colpi di scena

Deep State si potrebbe definire quasi come un mondo parallelo all’interno del quale non esiste correttezza e dove ognuno, pur di raggiungere il proprio obiettivo, agisce tra scandali, cospirazioni, inganni e azioni subdole.

Naturalmente nulla emerge e le spie si riguardano bene dal lasciare tracce in giro per nascondere tutti i loro segreti.

Tra i vari protagonisti presenti nella serie tv, oltre Max Strong, ci sono Lyne Renée nel ruolo di Anna, moglie dell’ex agente Easton; Karima McAdams (che ha recitato anche in Vikings), che interpreta la collega Leyla Toumi; Joe Dempsie (visto anche in Game of Thrones), nei panni di Harry Easton e, per concludere il cast, ci sono anche Mark Holden, Anastasia Griffith, William Hope e Adrien Jolivet.

La Serie È Composta Da 8 Episodi Ed È Già Prevista Una Seconda Stagione Di Deep State

La prima stagione di Deep State è composta da otto episodi, il primo come detto è già andato in onda lo scorso lunedì 9 aprile, e nonostante sia appena iniziata è stata già rinnovata per una seconda stagione, che si spera possa essere altrettanto avvincente come questa senza cadere in quelle banalità che spesso caratterizzano le serie nel corso delle stagioni.

La serie tv, inoltre, è in onda in oltre 50 paesi in contemporanea e per chi avesse perso il primo episodio, Fox mette a disposizione una serie di repliche come il lunedì alle 23.35, il martedì alle 04.45 (orario forse proibitivo) e soprattutto il sabato alle 21.50; Deep State, inoltre, è anche visibile su Sky Go e Sky On Demand.

L’appuntamento quindi è per ogni lunedì alle 21.50 su Fox con le nuove puntate di Deep State.