Napoli: controlli su B&B zona Mercato e denunce per omesse comunicazioni di soggiorno

180
polizia di notte durante un blitz a via argine per fermare una rissa

Gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato hanno eseguito alcuni controlli presso tredici strutture di B&B riscontrando numerosi illeciti.

Gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato hanno eseguito alcuni controlli presso tredici strutture ricettive presenti nei pressi della stazione centrale, nelle zone di piazza Mercato, porta Capuana e dei Tribunali.

Nella prima struttura di via S. Giovanni a Mare è stato scoperto uno straniero, un 24enne di origini brasiliane sprovvisto di documento d’identificazione. In seguito all’illecito è stato denunciato per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

I controlli sono proseguiti presso  un affittacamere di Via Carriera Grande il quale è stato denunciato per omessa comunicazione dell’avvenuta ospitalità agli Uffici della Questura di Napoli e non ha mai richiesto l’accesso per il portale degli alloggiati web (adempimento necessario per tutti coloro che svolgono il servizio di B&B),  e non era in possesso di Scia.

Stesso illecito comesso anche da un titolare di un bed and breakfast di via Tribunali che è stato denunciato per omessa comunicazione dell’avvenuta ospitalità.