La ragazza del treno: trama e curiosità

76
la ragazza del treno trailer ufficiale

Il film, tratto dall’omonimo romanzo di Paula Hawkins pubblicato nel 2015, ha conquistato anche il piccolo schermo di Rai3

La ragazza del treno è un film diretto da Tate Taylor nel 2016 che vede come protagonisti l’attore Justin Theroux e la bellissima Emily Blunt.

Nonostante le moltissime recensioni positive sul libro di Paula Hawkins, il film non sembra convincere la critica e gli spettatori.

La ragazza del treno: la trama

La trama narra di Rachel Watson (interpretata da Emily Blunt), una donna adulta che non ha superato la separazione dal marito (interpretato da Justin Theroux) e il fatto che quest’ultimo si sia subito risposato.

La donna, presa dalla tristezza e dalla disperazione più profonda, cede alle frivolezze dell’alcol restando troppo attaccata alla bottiglia, arrivando anche a perdere il lavoro e molti contatti sociali.

Tuttavia, Rachel ogni mattina prende il treno come se volesse recarsi in ufficio e passa la maggior parte del tempo a fissare fuori dal finestrino immaginando cosa accada nella vita delle altre persone. In particolar modo,  pone molta attenzione ad un uomo e una donna, all’apparenza molto felici, che ogni mattina vede passando in treno.

la ragazza del treno trailer ufficiale

Nella sua immaginazione, Rachel costruisce una vita idilliaca per la coppia sconosciuta, ma il suo sogno viene spezzato quando una mattina vede la donna in compagnia di un uomo che non è il marito. Dopo qualche giorno viene a sapere che Megan Hipwell, la bellissima sconosciuta protagonista delle sue fantasie, è misteriosamente scomparsa.

Sconvolta, Rachel inizia ad indagare sulla sorte di Megan, arrivando a scoprire importanti indizi sul proprio passato e sul suo ex marito.

La ragazza del treno: curiosità e voto della critica

Alla trama piuttosto drammatica e contorta sono legate anche alcune curiosità che fanno riferimento proprio ai protagonisti della pellicola.

Emily Blunt per recitare la parte di una donna sconvolta, distrutta dal divorzio, ma soprattutto alcolizzata ha utilizzato delle protesi alle guance per farle sembrare cadenti e ha indossato delle lentine per rendere gli occhi arrossati. In questo modo il look della donna appariva realmente trasandato, lasciando trasparire la confusione e il caos che regnava nella sua vita.

Inoltre, l’attrice durante la scena della riunione degli alcolisti anonimi non aveva precedentemente provato la parte, per questo l’ansia che si avverte è reale.

Nonostante la splendida recitazione e interpretazione, la scrittrice del film non aveva immaginato Emily Blunt come protagonista della storia, bensì Michelle Williams.

la ragazza del treno il nuovo giallo da paula hawkins

Justin Theroux, carissimo amico di Emily Blunt, non doveva far parte del cast, ma al suo posto era previsto Chris Evans, il quale ha dovuto rinunciare alla parte per altri impegni previsti in agenda. Per di più, Justin era l’unico a conoscenza della gravidanza dell’amica Emily Blunt.

Nonostante il libro sia stato un vero successo che ha venduto oltre 3 milioni di copie, il film non ha soddisfatto molto le aspettative. Il cast era sicuramente all’altezza sia per talento che per curriculum, tuttavia il film non risulta un capolavoro, infatti la critica lo ha promosso con una media di voti che si aggira al di sotto della sufficienza.