Attori romani da Suburra a Romanzo criminale: i nuovi protagonisti delle serie TV

14695
romanzo criminale serie tv attori romani

Attori romani sempre più alla ribalta: attori romani famosi e non si stanno affermando sempre di più grazie al successo di diverse serie TV, come Suburra e Romanzo criminale.

Molti di loro si dividono fra il cinema, la televisione e il teatro e hanno come caratteristica comune il fatto di essere tipicamente originari della capitale.

D’altronde non possiamo fare a meno di ricordare come Roma abbia dato alla luce altri protagonisti assoluti del cinema all’italiana.

Attori italiani romani come Alberto Sordi, Vittorio De Sica, Anna Magnani e Monica Vitti non si dimenticano molto facilmente. Dei veri miti e sicuramente i migliori attori romani che abbiamo mai conosciuto.

Quelli attuali sono all’inizio della loro carriera e hanno trovato nel piccolo schermo un palcoscenico d’eccezione. Le fiction TV sono molto apprezzate dal pubblico televisivo attuale, per questo anche gli attori romani giovani sono destinati a percorrere una lunga strada. Ma ecco chi sono questi protagonisti indiscussi, che stiamo conoscendo sempre di più.

Vinicio Marchioni

vinicio marchioni attore romano

Vinicio Marchioni è stato uno dei protagonisti di Romanzo criminale. In questa fiction ha interpretato un ruolo molto particolare che lo ha portato al successo.

Ha avuto occasione di percorrere una lunga strada attraverso la partecipazione a prodotti cinematografici, come, per esempio, Il contagio e The Place, in cui ha dimostrato di meritare veramente un posto fra gli attori famosi italiani.

Roberta Mattei

roberta mattei attrice romana

Anche Roberta Mattei si è a lungo dedicata al teatro e alla fiction. Basti ricordare la sua partecipazione a serie TV come R.I.S. e Don Matteo.

Ha raggiunto l’apice del successo con il film Non essere cattivo e da lì la sua strada è stata sempre più ricca di soddisfazioni.

Edoardo Leo

Edoardo Leo è un talento a 360 gradi. Non è soltanto un attore, ma si è cimentato anche come sceneggiatore, regista, cantante e presentatore. In molti lo definiscono uno showman.

Alcuni lo ricordano per la sua interpretazione del ruolo come migliore amico di Pietro Sermonti nella serie Un medico in famiglia. Si è fatto conoscere al grande pubblico interpretando la parte del ricercatore Pietro Zinni nella saga Smetto quando voglio.

Da qui sono seguiti tanti altri successi, fra cui ha annoverato anche la conduzione del Dopofestival di Sanremo.

edoardo leo attore romano

Greta Scarano

Anche Greta Scarano è una delle attrici particolarmente impegnate in ruoli non sempre facili da interpretare. In Suburra ha interpretato la parte di Viola e, grazie a questa partecipazione cinematografica, ha ottenuto il Nastro d’Argento come migliore attrice non protagonista.

Fra le varie fiction a cui ha partecipato, possiamo ricordare Un posto al sole, Squadra Antimafia e Distretto di polizia. Ha conquistato il grande pubblico, anche lei come Edoardo Leo, in Smetto quando voglio, interpretando l’agente di polizia Paola Coletti.

greta scarano attrice romana film

Alessandro Borghi

Alessandro Borghi è nato a Roma nel 1986 e già da molto giovane ha cominciato a lavorare a Cinecittà. Il primo ruolo particolarmente importante, che ne ha decretato il successo, è stato quello che ha avuto nel film Non essere cattivo.

Poi si è fatto amare da un pubblico sempre più ampio interpretando il personaggio di Aureliano in Suburra.

alessandro borghi attore italiano serie tv suburra

Francesco Montanari

Francesco Montanari, prendendo parte a Il cacciatore, in cui ha interpretato il PM dell’antimafia Saverio Barone, ha vinto il premio come miglior attore protagonista nell’ambito della manifestazione Canneseries.

A proposito di questo suo ruolo che ne ha decretato il successo, lo stesso attore ha dichiarato che con Il cacciatore ha voluto dimostrare che anche il bene può essere considerato cool.

Ha partecipato anche ad altre serie di grande fama, come, prima fra tutte, Romanzo criminale, in cui ha interpretato il ruolo del Libanese.

francesco montanari serie tv romanzo criminale

Alessandra Mastronardi

Il grande pubblico la ricorderà per l’interpretazione di Eva nella serie I Cesaroni. Ne è passato comunque di tempo da quando questa attrice romana ha interpretato questo ruolo. La sua carriera è stata davvero all’insegna della crescita.

È stata scelta infatti da Woody Allen per l’interpretazione di un ruolo in To Rome with love. Successivamente anche il regista olandese Anton Corbijin l’ha scelta per Life, il prodotto cinematografico che racconta la vita di James Dean.

alessandra mastronardi attrice romana serie tv netflix romanzo criminale

 

Alessandra Mastronardi ha partecipato anche alla serie TV di Netflix Master of None e si è diffusa già la notizia che sarà una dei protagonisti del sequel de I Medici di prossima realizzazione. Una curiosità: l’attrice è nata a Napoli, ma abita a Roma fin da quando aveva cinque anni.

Benedetta Gargari

Benedetta Gargari ha solo 23 anni e già da piccolissima era entrata a far parte del mondo del cinema. L’esordio è avvenuto con i ruoli nei film di Ferzan Özpetek, i molto conosciuti La finestra di fronte e Saturno contro.

Poi ha partecipato a molte fiction italiane di successo, come, per esempio Don Matteo, Un medico in famiglia e Distretto di Polizia. Sicuramente il suo talento è destinato a percorrere una lunga carriera.

benedetta gargari film serie tv cinema

Lorenzo Richelmy

Lorenzo Richelmy può essere considerato uno degli attori romani italiani che hanno riscosso più successo anche al di fuori del nostro Paese. Ha partecipato nel 2017 a La ragazza nella nebbia. Il suo esordio è avvenuto con l’interpretazione di un ruolo nella fiction I liceali.

Netflix lo ha scelto per l’interpretazione del protagonista della serie Marco Polo, ma Lorenzo Richelmy conta anche diverse partecipazioni a prodotti che si inseriscono nell’ambito del cinema d’autore.

Prossimamente prenderà parte anche ad un nuovo prodotto cinematografico nato dall’idea di Fabio&Fabio, i noti registi di Mine.

lorenzo richelmy serie tv cinema

Alessandro Roja

Alessandro Roja lo abbiamo visto interpretare il Dandi, uno dei capi della banda della Magliana in Romanzo criminale. La sua svolta di carriera è avvenuta con Sky. Ha preso parte alla serie Rai Tutto può succedere e all’altra serie TV È arrivata la felicità, insieme a Claudio Santamaria.

Anche Ferzan Özpetek lo ha scelto per Magnifica presenza. Sicuramente si farà conoscere ai più grazie ai produttori cinematografici, registi e sceneggiatori Manetti Bros, che lo vogliono lanciare come attore di punta per le loro pellicole.

alessandro roja serie tv netflix romanzo criminale

 

Quindi è lecito pensare che Alessandro Roja è uno di quegli altri attori romani destinati a riscuotere un successo sempre più ampio negli anni che verranno.